Ultime notizie

Notizie dal Liceo

Guarda tutte le notizie

[11.09.19 15:19]

Pillole di Gallizio e Rural Design

Da Lunedì 2 a Venerdì 6 settembre 2019 sono stati svolti  Pillole di Gallizio e Rural Design,   due moduli di 30 ore ciascuno, curati dal Liceo Artistico “Pinot Gallizio” di Alba,  del progetto PON Percorsi nei Paesaggi Patrimonio dell'Umanità: uno scrigno di cultura e un terrazzo sui vigneti .

Il progetto, finanziato dalla Comunità Europea, nell’ambito del Potenziamento dell'educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico, vede il coinvolgimento di buona parte degli Istituti superiori di Alba che affrontano, in relazione alle loro vocazioni, un diverso argomento legato alla valorizzazione del nostro territorio diventato patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

I moduli progettati ed affidati al Liceo artistico sono Pillole di Gallizio, che ha visto il coinvolgimento degli studenti delle sezioni Grafica e Arti Figurative, seguiti dalle professoresse Milena Racca, Giusy Sereno e Piera Arata e Rural Design. Rigenerare l’ambiente costruito, svolto dagli alunni del corso Architettura ed Ambiente e Grafica, con le professoresse Maria Pia Fogliati e Laura Bonelli.

 Il percorso del modulo Pillole di Gallizio si è concentrato sulla progettazione di totem informativi, dislocati in vari punti della città,  sui vari aspetti del poliedrico artista Pinot Gallizio, a cui è intitolato il Liceo artistico albese, raccontando con il linguaggio del fumetto il suo ruolo come Artista, Politico, Farmacista, Docente e Chimico, Archeologo, Ispiratore. Lezioni frontali sul contesto storico, culturale ed artistico, sulla figura di Pinot Gallizio, sui Paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato Patrimonio dell’UNESCO, sulle tecniche di sceneggiatura e sul linguaggio del fumetto, insieme ad attività laboratoriali e visite ai luoghi deputati albesi, hanno fornito agli studenti gli strumenti necessari per affrontare il tema nelle 30 ore di corso.

Rural Design. Rigenerare l’ambiente costruito è un percorso legato al rilievo, alla restituzione grafica bidimensionale e tridimensionale di  un ciabot, il tradizionale edificio rurale usato per il ricovero degli attrezzi nelle campagne piemontesi; il ciabot preso in considerazione è  ubicato nelle vigne della Scuola Enologica di Alba. Gli studenti hanno seguito lezioni teoriche sulle tecniche di rilievo, sulle tipologie edilizie e di costruzione passando poi nella fase laboratoriale al rilievo a vista ed alla restituzione grafica (con Autocad e Revit) ed alla elaborazione di un progetto di utilizzo dell’edificio.

Hanno partecipato al progetto Pillole di Gallizio gli studenti del triennio dei corsi Grafica ed Arti Figurative: Giulia Bussolino, Chiara Canis, Elena Capra, Sasha Concas, Cristina Cugnolio, Lorenzo De Marie, Salma  El Mahrani, Alesio Ferrero, Gabriela Fioriti, Elena Marcarino, Jo Ortega, Milena Santangelo, Ana Maria Solomon, Anita Sordo, Rebecca Stella, Andrea Superina, Erica Tappa, Valerio Tarditi, Erica Vassallo, Monica Visca, Alex Zinola.

Hanno partecipato al progetto Rural design gli studenti del triennio dei corsi Archiettura e Ambiente e Grafica: Carlo Albano, Leonardo Borio, Matilde Bosco, Annalisa Campogrande, Helene Cardile, Giulia Dardo, Filippo Drago, Lorenzo Duran Mazzilli, Giulia Gado, Nicolò Gallo, Leo Giri, Emanuele Gullino, Giorgia Neboli, Lorenzo Sensibile, Giorgia Sibona, Denislav Slavov, Marco Trucco, Daniel Vokrri.ù

I due moduli, molto impegnativi, sono stati seguiti con entusiasmo e costanza da parte degli studenti che hanno partecipato con interesse e fornito soluzioni progettuali originali, con la soddisfazioni degli insegnanti che li hanno guidati nel loro percorso creativo. Gli alunni, di classi diverse, hanno collaborato pienamente tra di loro, dividendosi in gruppi di lavoro trasversali. Le lezioni sono state svolte nei nuovi laboratori di Grafica e di Architettura del Liceo Artistico, finanziati con moderne attrezzature informatiche dai Fondi strutturali Europei per la Scuola. Competenze ed Ambienti per l’Apprendimento (FESR)  PON 2014-2020.

Foto 1   Foto 2  Foto 3 Foto 4   Foto 5  Foto 6