Ultime notizie

Liceo Artistico Gallizio: Il teatro come percorso laboratoriale, ricerca comunicativa, conoscenza di sé e della realtà.

IL TEATRO COME PERCORSO LABORATORIALE, RICERCA COMUNICATIVA, CONOSCENZA DI SÉ E DELLA REALTÀ.

E’ a buon punto il percorso del laboratorio teatrale degli studenti del liceo artistico Gallizio che insieme ai coetanei del liceo classico Govone stanno partecipando agli incontri di recitazione, espressione e comunicazione avviati dalla scuola ad ottobre. L’attività laboratoriale continuerà fino a maggio 2016 e culminerà in una matinée al Teatro Sociale Busca, nell’ambito del Festival “Il Teatro dei Ragazzi” di Alba, seguita dallo spettacolo serale che si terrà l’8 giugno nella sala del cinema teatro della Moretta per genitori e cittadinanza.

 

Il progetto “Teatro” del liceo Gallizio è iniziato in modo sistematico nel 2010, anche se laboratori e spettacoli erano stati realizzati già negli anni precedenti, e si rivolge in particolare ai ragazzi del primo triennio di entrambi i licei, artistico e classico, dell’Istituto Superiore Govone, coinvolgendoli in tematiche correlate a quelle affrontate in classe durante le lezioni curricolari, con un particolare riguardo ai diversi linguaggi espressivi. Molti di questi temi vengono ripresi e sviluppati con giochi ed esercizi teatrali nel laboratorio pomeridiano, per circa due ore ogni settimana. Le attività sono incentrate principalmente sulla conoscenza di sé e della propria corporeità, sulla presa di coscienza dei vissuti e delle emozioni, anche attraverso percorsi autobiografici, sull’invenzione di storie, sulla creazione collettiva di canovaccio e copione.  

Si “gioca” al teatro, in quanto non si vogliono formare attori professionisti, ma si ritiene importante educare la persona nella sua totalità. Il modo di impostare l'intera proposta didattica tende alla ricerca di un “teatro della comunicazione”, il cui fine non è in primis il teatro-spettacolo, ma l'intero percorso affrontato insieme. Lo spettacolo finale, presentato a compagni e insegnanti, nella sala del Teatro Sociale di Alba, e ai genitori in sale teatrali di quartiere, è sempre da considerarsi sia un risultato sia una parte integrante del percorso laboratoriale.

Quest’anno si lavora in particolare sulle tappe principali della storia del teatro, per avvicinare i ragazzi all’apprezzamento della bellezza delle opere teatrali e per far conoscere l'importanza del teatro come elemento fondante della cultura, anche se centrale rimane l’attenzione prestata alla narrazione di sé stessi e della realtà circostante.

I ragazzi protagonisti-attori sono coordinati dalla regista Stefania Borgogno, mentre la professoressa Francesca Bosio del Liceo Gallizio cura l’organizzazione.

Si ringraziano in modo particolare la Fondazione della CRC e la rete provinciale di nove scuole, tra istituti comprensivi e scuole secondarie superiori, che quest’anno hanno supportato la formazione professionale dei docenti che nel nostro caso si occupano a vario titolo del teatro nella nostra scuola, e hanno messo a disposizione buona parte delle risorse necessarie per la realizzazione di laboratori e spettacoli teatrali, nell’ambito del progetto “L’Arte di raccontare”- Officina didattica, rivolto ai docenti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di 1° e 2° grado, progetto che si concluderà nel 2017.

                           

Laboratorio teatrale 2015/16: Si elabora il copione

Leggi articolo Teatro esordienti 2016 (GAZZETTA D'ALBA)

Teatro 2015/16: sono iniziati gli incontri del laboratorio teatrale di Istituto per studenti del Liceo Artistico e Classico